martedì 26 maggio 2009

POLPETTE ALLO YOGURT COI PISELLI

Con questa ricetta partecipo al concorso di Semi di papavero : Uso da poco la pentola a pressione, in particolare da quando le mie colleghe mi hanno fatto conoscere i mille pregi di questo fantastico oggetto! Io ero di quelle scettiche e terrorizzate dal misterioso arnese. Ora lo trovo impagabile, non ne potrei più fare a meno.
Questa ricetta è una rivisitazione delle polpette che fa mia nonna, uno dei tanti "esperimenti" che sto facendo con la mia preziosa pentola!


Ingredienti per 4 persone:
per le polpette:

  • 300 g. di macinato magro di manzo
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio d’ aglio tritato
  • prezzemolo tritato
  • pangrattato
  • 2 fette di prosciutto crudo tritato
  • 60 ml. di yogurt bianco
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

per la salsa:

  • una scatola di pomodori pelati
  • 500gr di piselli freschi
  • sale q.b.
  • pepe
  • vino bianco

In una ciotola amalgamare gli ingredienti per le polpette. Formare delle palline e farle rosolare in una padella antiaderente senza grassi. In una pentola a pressione raccogliere i pelati a pezzettoni, mezzo bicchiere d'acqua e mezzo di vino bianco. Unire le polpette, chiudere la pentola e cuocere per 30 minuti dal fischio. Una volta trascorso questo tempo, aprire la pentola, unire i piselli, chiudere la pentola e far cuocere per altri 8-10 minuti dal fischio. Nel caso in cui l'acqua si fosse consumata troppo unire mezzo bicchiere d'acqua. A cottura ultimata, salare, far riposare per 5 minuti e servire.














7 commenti:

  1. Io invece appartengo ancora alla categoria "scettiche e terrorizzate dal misterioso arnese" ... La mia giace ancora intatta nella sua scatola ... Bella ricettina!

    RispondiElimina
  2. Grazie per la tua partecipazione! A presto

    RispondiElimina
  3. ciao, bella idea queste polpette, non sapevo che si potessero fare così... complimenti anche per il tuo blog perchè sei bravissima!
    A presto

    RispondiElimina
  4. Maura:Grazie...non si sa mai!
    Elga:grazie a te dell'opportunità
    Luna:Grazie sei gentilissima!

    RispondiElimina
  5. complimenti per questa ricetta cosi golosa

    RispondiElimina
  6. Vale, se ti va passa da me per un giochino. Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  7. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

Fatemi sapere la vostra su quello che combino!Sono disponibile per domande, critiche e chiarimenti.